Season 1 2020 – Week 6

Questa settimana è tutta dedicata alla 24 ore di Daytona, che ha visto il nostro team al via con un equipaggio formato da cinque persone: Francesco e Ivo Andreini, Federico Vicalvi, Alessandro Bellaville e Claudio Perrucci.

La gara è stata entusiasmante come tutte le 24 ore, con un alternarsi di avvenimenti ed emozioni davvero impagabile.

L’inizio per la nostra Audi R8 non è stato dei migliori: prima un’uscita di pista all’ultima variante, poi il coinvolgimento nell’incidente fra due altre vetture in fase di sorpasso. Siamo ripartiti, ma l’auto aveva riportato dei danni, non sappiamo se al radiatore o al cambio, perdendo molta velocità. Poi, dopo un paio d’ore, il motore ha ceduto di schianto.

Oltre 40 minuti fermi ai box a riflettere. Si puntava al podio nello split, ma il tutto sembrava compromesso. Siamo arrivati a un passo dal ritiro quando il nostro Federico, alla sua prima endurance, ha detto la frase che ha convinto tutti a continuare: “Io non mollo, io questo weekend voglio fa’ Daytona!

Di nuovo in auto, verso la notte e oltre. La R8 è tornata veloce, quasi come nuova, anche lei ha ritrovato lo spunto. Giro dopo giro, ora dopo ora, abbiamo rosicchiato chilometri e posizioni, fino a concludere la gara con un ottimo nono posto finale, che ha ripagato i ragazzi della fatica fatta. Come sempre, nelle endurance non conta soltanto la destinazione, la parte bella è il viaggio!

Venendo al Campionato Italiano MilkZoo GTO, questa settimana il circus si è fermato a Barcellona. Vittoria italiana per Franco Scuri (6° nella generale), con a seguire Giulio Forcolin e Marco Cesana.

E ora, i piloti singoli. Andrea Brachetti ha corso una sola volta a Road Atlanta, con la sua F3, portando a casa un’ottima 10° posizione, con relativi 112 punti campionato.

Angelo De Cillis ha conquistato uno strepitoso secondo posto a Daytona, in top split, con la sua Porsche 911 GT3 Cup, ottenendo ben 151 punti campionato ed entrando nella top 10 della division 2.

Secondo posto anche per Davide Solbiati, sempre con la GT3 Cup, in uno split meno nobile, però: alla fine i punti sono 110 e anche in questo caso, almeno per ora, la top 10 della division 3 è centrata.

Claudio Perrucci ha girato in IMSA a Daytona, anche per prepararsi alla 24h, ottenendo un 5° posto nella gara a cui ha partecipato.

Cristian Scrascia ha ottenuto una bella vittoria in Rallycross, sul Lucas Oil Raceway, salendo poi sul podio altre due volte, sempre nel Rallycross. In BMW Challenge, invece, Cristian ha conquistato una quinta posizione.

Franco Scuri, nella gara preparatoria per il MilkZoo GTO, ha conquistato una quarta posizione, sfiorando il gradino più basso del podio a Barcellona.

Lascia un commento