Season 4 2019 – week 9

Nove settimane – non e mezzo, purtroppo. Cominciano i calcoli per le classifiche e dal nulla spuntano underdog che si sono nascosti fino alla fine, per poi scalare posizioni con botte da paura. I giochi si vanno definendo!

Anche nel campionato Verapelle Supercup le posizioni sono ora più definite. La prova di Monza è stata purtroppo sfortunata per il nostro Angelo De Cillis, in precedenza leader della classifica, messo fuori gioco alla prima staccata a causa dell’errore di un altro concorrente. Buona la prova di Davide Solbiati, che nonostante un’uscita alla seconda di Lesmo riesce a chiudere al 5° posto, con Franco Scuri 8° e Ivo Andreini 13° a completare i piazzamenti del team. Ora in classifica generale Angelo è 4°, ma con 150 punti ancora in palio tutto è ancora possibile. Ecco i primi 2 giri della gara, con tutti i loro incidenti, dalla visuale di Renzo Olivieri.

L’altro nostro campionato, il Milk Zoo GTO, ha fatto tappa a Road Atlanta, pista dove Nissan e Audi hanno evidenziato una convivenza piuttosto problematica, con parecchi incidenti. La prima posizione pare ormai abbastanza definita, grazie alla costanza e alla velocità del nostro Franco Scuri e al gioco degli scarti, ma la lotta per gli altri gradini del podio è davvero apertissima. Buona la gara di Lucio Distilleri, terzo fra gli italiani, mentre Cristian Scrascia è finito fuori a causa di un incidente.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10158175758934119&set=gm.2453013201639156&type=3&theater&ifg=1

Venendo ai piloti individuali, Davide Solbiati ha avuto una settimana “corta” in Porsche Cup, concentrando tre gare in due sole giornate. Un settimo posto al Ring Sprint, in versione notturna, rappresenta tutto sommato un buon risultato, vista la scarsa preparazione.

Gara singola per Andrea Brachetti, a Barcellona nell’iRacing F3 Championship, e poca fortuna: la corrente che salta proprio alla partenza lo costringe a inseguire a quattro giri da distanza, senza poter competere per le prime posizioni, come suo solito.

Claudio Perrucci continua la preparazione a bordo della sua R8 in IMSA, affrontando per 6 volte il tracciato di Interlagos, 3 volte nell’IMSA Sportscar e 3 volte nel VRS GT Sprint. Buoni i risultati ottenuti, con un quarto posto da 129 punti come miglior piazzamento.

IMSA anche per Marco de Fanti, sceso in pista due volte a Interlagos e capace di ottenere due ottimi pizzamenti, rispettivamente un quarto e un secondo posto, facendo crescere il feeling con la vettura.

Ed è stata IMSA anche per l’unica gara completata da Alessandro Bellaville, risalito dall’undicesima alla settima posizione, sempre sul tracciato brasiliano.

Cristian Scrascia oltre alla Kamel si mantiene attivo in tutte le sue altre passioni: Global Mazda, Rallycross e IMSA. La soddisfazione migliore arriva dal Rallycross, dove Cristina riesce a portarsi a casa una bella vittoria.

Federico Vicalvi sì è dato da fare parecchio a Daytona, in Formula Sprint, dove ha completato davvero tante gare a bordo della sua Dallara F3. Ottimo in particolare un secondo posto, ottenuto dopo una partenza in pole, anche se il maggior numero di punti, 111, è arrivato da una quarta piazza.

Per Lucio Distilleri, Kamel GTO a parte, la settimana si è limitata a una prova a Road America con la piccola Skip Barber, in una gara conclusa senza particolare fortuna.

La decima settimana, oltre alle usuali prove dei vari campionati iRacing, porterà il Milk Zoo GTO a Road America, per la seconda prova Endurance della stagione.

Season 4 2019 – week 8

Tempus fugit, e un’altra settimana è volata via. Da ora a fine stagione sarà il momento degli “scarti”!

Intanto, però, il campionato GTO Milk Zoo prosegue: questa settimana i piloti italiani sono stati impegnati a Suzuka, dove ha fatto tappa la carovana del Kamel GT. Miglior posizione in classifica per Franco Scuri (7° nella generale), mentre a seguire abbiamo trovato Distilleri (9°) e Scrascia (11°) per i colori ProDrive. In classifica generale Scuri allunga su Di Pasqua, mentre al terzo posto abbiamo De Filippis. Con tre prove alla fine del campionato, i giochi sono ancora aperti! Da segnalare anche come ben 9 piloti italiani rientrino fra i primi 20 della classifica generale Kamel GT, con 4 nei primi 10!

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10158153062194119&set=pcb.2445637392376737&type=3&theater&ifg=1https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10158155767539119&set=pcb.2446496555624154&type=3&theater&ifg=1

La settimana in Porsche Cup ha fatto tappa sul caldissimo circuito di Interlagos, dove abbiamo visto temperature sopra i 50 gradi. Angelo De Cillis ci ha provato per 4 volte, finendo anche in gare con SoF clamorosi (4K+) e portando a casa dei buoni piazzamenti, anche se il tempo a disposizione per prepararsi è stato poco.

Davide Solbiati ha girato più a lungo in Brasile, sempre con la Cup, dove in 8 gare è riuscito a salire una volta sul podio e a portare a casa 105 punti, ottimi per la classifica della Division 3, dove per adesso il posto nei top 10 è stabile.

Federico Vicalvi è stato di scena a Silverstone 2011, dove nell’arco delle 6 prove disputate è riuscito a conquistare un ottimo 4° posto, contro avversari di tutto rispetto. I suoi obiettivi per le settimane finali della Season sono la top 10 generale e la top 3 di Division 4, oltre al mantenere la prima posizione assoluta fra i piloti italiani.

Ottima la settimana di Andrea Brachetti: una sola gara a Sebring con la F3, partenza dal 6° posto e secondo gradino del podio a garantire una pioggia di punti per il nostro pilota, che sta risalendo la classifica di Division 2, dove al momento occupa la 36° posizione.

Claudio Perrucci ha invece iniziato a darci dentro in IMSA, al volante di una fiammante R8, in preparazione della Season 1 del 2020: tre gare a Monza per lui, con un buon 5° posto a premiarne gli sforzi.

Al suo fianco abbiamo Alessandro Bellaville, anche lui impegnato nella preparazione IMSA con l’Audi R8 e anche lui sceso in pista per tre volte a Monza, con un 4° posto come miglior risultato. Siamo certi che nella prossima stagione questi due piloti sapranno darci molte soddisfazioni!

Monza e IMSA anche per Marco De Fanti, sotto l’egida della stella Mercedes, però: due le prove disputate dal nostro pilota, che come miglior risultato è riuscito a portare a casa un’ottima piazza d’onore.

Franco Scuri, oltre alla prova del GTO Milk Zoo, ha affrontato un’altra volta Suzuka con la sua Audi, chiudendo in 4° posizione. Al momento è quarto assoluto nella classifica del Kamel GT, un risultato che dimostra la sua classe e il suo feeling con quest’auto “bestiale”.

Lucio Distilleri ha integrato la sua dose settimanale di GTO con due gare in Radical, a Watkins Glen, riuscendo a trionfare in una delle due occasioni, anche se il 4° posto in top split nell’altra prova gli ha fruttato molti punti in più.

Venendo alla nuova settimana, segnaliamo il Milk Zoo GTO a Road Atlanta e il Verapelle Porsche Cup a Monza: ci sarà da divertirsi!

Season 4 2019 – week 7

Giro di boa effettuato, la stagione ha completato le sue prime 7 settimane e da adesso in poi la lotta per le posizioni nelle varie Division si farà sempre più serrata.

Giovedì 24/10 il Campionato Verapelle ha portato le sue Porsche Cup sul tracciato di Imola, dove lo spettacolo non è mancato! Fra i 24 partenti si sono schierati ben 4 portacolori ProDrive. Angelo De Cillis ha confermato l’ottimo feeling con l’auto, chiudendo al 4° posto una prova senza errori. Davide Solbiati ha chiuso 8°, dopo un testacoda che ne ha compromesso la gara. Franco Scuri, alla prima gara in questo campionato dopo il ritiro dal TCR Leo Racing, è arrivato 11°, mentre Ivo Andreini ha chiuso la propria prova in 14° posizione. In classifica De Cillis occupa il primo posto, ma i giochi sono ancora apertissimi, mentre Solbiati è il secondo migliore per il nostro team, in nona posizione. Riepilogo della gara: https://www.facebook.com/angelo.decillis/videos/10220835894273105/

Sabato 26 è stato il momento del Milk Zoo GTO a Monza. La vittoria nella classifica italiana è andata all’ottimo Giosuè Leocata, che si è piazzato benissimo anche nella gara main (6° posto). A seguire Roberto De Filippis e Remigio Di Pasqua, che sta mettendo in mostra una costanza straordinaria. Franco Scuri invece compromette la sua gara con una black flag che lo costringe a fermarsi ai box, chiudendo infine 13° generale e 4° italiano. Prova sfortunata per l’altro nostro pilota presente, Cristian Scrascia, uscito per un incidente alla Ascari. Ecco la classifica aggiornata e, come bonus, i saluti ai piloti Milk Zoo GTO di un autentico mito: Frank Biela!
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10158132372239119&set=pcb.2438927913047685&type=3&theater&ifg=1

https://www.facebook.com/franco.scuri.7/videos/10158132401339119/

Venendo ai piloti singoli, partiamo dai nostri alfieri in Porsche Cup. Prima menzione per Angelo De Cillis, al quale è bastata una sola gara sul tracciato di Montreal per aggiudicarsi un buon 7° posto in top split, 115 punti in classifica e un posto nella top 10 della Division 2.

Tre gare in più per Davide Solbiati, che sul tortuoso circuito canadese ha tagliato il traguardo per 4 volte: miglior risultato un terzo gradino del podio, che ha fruttato 95 punti. Anche per Davide si parla di top 10, ma in questo caso in Division 3.

Spostandoci su altre vetture, Federico Vicalvi ha girato 4 volte a Phoenix, nella Division 4 della Formula Sprint: una disconnessione e tre risultati nei top 5 per una settimana che possiamo definire interlocutoria.

Andrea Brachetti conferma di aver ritrovato il suo passo in Formula 3, dove al Ring GP ha chiuso sesto in una gara con 2700 di SoF, portando a casa 133 punti. Ancora una volta Andrea si è trovato a condividere la pista con Juncadella, che ha nuovamente trionfato.

Cristian Scrascia ha gareggiato in Rallycross, Mazda e Skip Barber, cogliendo due ottimi secondi posti, a Daytona nella prima specialità e a Tsukuba con la scoperta giapponese.

Due le gare completate da Francesco Frigerio, invece, in Radical e Ferrari GT3, in una settimana che è stata avara di soddisfazioni per il nostro pilota, classificatosi in entrambe le occasioni nella parte centrale del gruppo.

Franco Scuri, nella gara di preparazione per il campionato GTO a Monza, è riuscito a conquistare il gradino più basso del podio di classe, concludendo in terza posizione una gara che lo ha visto scattare dal sesto posto sulla griglia.

Settimana di relativo riposo invece per Lucio Distilleri, che ha affrontato una sola prova a Phoenix, a bordo di una Skip Barber, chiudendo a metà classifica.

La settimana entrante completerà il quadro delle 8 settimane di classifica, per chi le ha già disputate tutte: da quel momento in poi, le posizioni si andranno delineando fino a fine stagione.

Per quanto riguarda i campionati, con il Verapelle nella settimana di pausa l’attenzione sarà tutta per il Milk Zoo GTO, con le Audi pronte a dare spettacolo sull’affascinante circuito giapponese di Suzuka.

Season 4 2019 -week 6

Siamo a sei settimane trascorse, metà stagione è andata… e cosa è successo in questi giorni?

Partiamo come sempre dal nostro campionato Milk Zoo GTO. La Kamel GT ha fatto tappa in Brasile, sul circuito Carlos Pace di Interlagos. Al via 3 piloti del Prodrive, Franco Scuri che difende il suo primo posto nella classifica italiana, Davide Solbiati in cerca di punti e Cristian Scrascia con problemi tecnici. La gara vede subito un incidente al via di alcune Nissan che coinvolgono delle GTO e ritardano molti piloti, impegnati ad evitare l’incidente. Scuri cerca di rimanere attaccato ai primi ma a tre quarti di gara si accontenta della settima posizione cercando di non commettere errori. Solbiati continua la sua marcia e porta a casa punti preziosi per il campionato, con un 14° posto assoluto, mentre lo sfortunato Scrascia fa veramente l’impossibile e riesce a portare a casa un’ottima 18a posizione assoluta, nonostante la sosta ai box per diversi giri. Nella classifica generale del Kamel GT, Franco Scuri è ancora al secondo posto della Division 2 e terzo assoluto.

Passando ai singoli, come già accennato Cristian Scrascia è rimasto spesso vittima di problemi tecnici legati alla connessione, in particolare in occasione della gara del Campionato Italiano Milk Zoo GTO. Nel resto della settimana Cristian si è dedicato a Global Mazda e Rallycross, ottenendo un 3° posto in quest’ultima specialità.

Andrea Brachetti ha corso due volte a Mount Panorama, in top split, ottenendo come miglior risultato un 7° posto. Da segnalare che, in entrambe le occasioni, ha condiviso il tracciato con Daniel Juncadella, pilota professionista spagnolo.

Federico Vicalvi, in Formula Sprint, ha gareggiato a Tsukuba, circuito che non ama particolarmente. È sceso in pista per un totale di 11 volte, fra incidenti e prestazioni convincenti, ottenendo alla fine un buon risultato medio.
Angelo De Cillis ha affrontato l’Indianapolis Motor Speedway per due volte, in Porsche Cup, piazzandosi 10° in top split, per poi dedicarsi alla preparazione delle gare della prossima settimana.

Anche Davide Solbiati è stato come sempre attivo in Porsche Cup, scendendo 4 volte in pista a Indy: proprio all’ultima prova ha ottenuto un buon 5° posto in top split da 106 punti, entrando così nella top 10 della Division 3, sempre con una gara in meno di diversi dei piloti che lo precedono.

Franco Scuri, il nostro TM, oltre alla gara del Campionato GTO è sceso in pista un’altra volta a Interlagos con la sua amata Audi, chiudendo al 4° posto. Da segnalare anche il classico primo posto nel TT settimanale, davanti a Scrascia.

Chiudiamo con Marco De Fanti, che sul Silverstone Circuit ha affrontato due prove in IMSA, ottenendo un buon 7° posto come miglior risultato della sua settimana.

La settimana entrante vede i nostri campionati far tappa in Italia: Verapelle Porsche Cup giovedì a Imola, Milk Zoo GTO sabato a Monza! Abbiamo invece deciso di non prendere più parte al campionato TCR Leo Racing del lunedì, per non “disperdere” eccessivamente il poco tempo a disposizione. Vi aspettiamo in pista!

Season 4 2019 – week 5

Week 5, settimana di campionati, come avevamo detto nel post precedente.

Andando in ordine cronologico, partiamo con un trionfo ProDrive nel Campionato Verapelle: sul difficile tracciato di Laguna Seca il nostro Angelo De Cillis è stato il primo a sfrecciare sul traguardo con la sua Porsche 911 GT3 Cup, al termine di una gara condotta senza commettere errori. A completare la buona giornata per il nostro team un valido 6° posto per Davide Solbiati, mentre Ivo Andreini ha chiuso 15° sui 22 partenti. In classifica generale, Angelo guarda tutti dall’alto, con 81 punti e un gap di 19 lunghezze sul secondo classificato. Video highlights: https://www.facebook.com/…/pcb.24238574…/10220687744249447/…

Veniamo poi alla quinta prova del Kamel GT, svoltasi a Brands Hatch, che ha visto ai nastri di partenza Franco Scuri, Davide Solbiati, Lucio Distilleri e Cristian Scrascia per i colori ProDrive. Sul tracciato inglese un contatto con un prototipo ha tolto la 4° posizione a Scuri, che ha chiuso 7°, con Solbiati 14°, Distilleri 16° e Scrascia, che come Distilleri battagliava con Arcidiacono, 19°. Peccato, perché sia Distilleri che Scrascia avevano un ottimo passo gara e potevano ambire a ben altre posizioni. Vittoria “italiana” per l’ottimo Giosuè Leocata. Nella classifica assoluta del Kamel GT il nostro Franco Scuri è 3°, mentre nel Milk Zoo GTO italiano è al primo posto, con 8 punti di margine sul secondo. Gara integrale: https://www.youtube.com/watch?v=REhsiHu1z3k

Chiudiamo con il TCR Series – Leo Racing Team, monomarca su Audi RS 3 LMS. La seconda tappa, articolata come sempre su due manche, si è svolta sul circuito di Barcellona. Gara molto combattuta, forse persino troppo, con una vettura che sembra fatta apposta per prendersi a sportellate. Doppia vittoria per Ariel Bernardi, mentre i nostri portabandiera, Claudio Perrucci e Franco Scuri, si sono dati da fare a centro gruppo. In particolare Claudio era in buona posizione nella seconda manche, a ridosso dei primi 10, prima di fermarsi ai box a pochi minuti dalla fine. Gara integrale: https://www.youtube.com/watch?v=x5Q7L32-430

Dopo i campionati, pensiamo ai piloti, partendo dal nostro team manager. Franco ha corso un’altra gara con la GTO, il venerdì: dopo una bellissima pole position, in gara ha dovuto cedere il passo ai due piloti inglesi, di casa a Brands Hatch. Alla fine un ottimo 4° posto per lui.

Lucio Distilleri si è concentrato sulla Fanatec Global Challenge al Ring Combined, con quattro prove e un buon 4° posto. Parecchi problemi tecnici per lui, purtroppo, con disconnessioni in serie nella parte finale della settimana.

Anche Ivo Andreini è sceso in pista nella Fanatec Global Challenge, al volante di una Cadillac. Partito dalla terza posizione, ha chiuso secondo al traguardo, dopo una gara pulita. E considerato che si correva sul Ring Combined, non è impresa da poco!

Federico Vicalvi ha portato a termine 7 gare a Laguna Seca in Formula Sprint, continuando a salire di iRating e, di conseguenza, di SoF. Un buon terzo posto per lui, come miglior risultato, mentre nelle classifiche di divisione le posizioni occupate sono 4° e 13° (Division 4 e generale, rispettivamente).

Cristian Scrascia ha corso in Rallycross, Global Challenge, Ferrari GT3, Global Mazda e Kamel GT, finendo per due volte nei primi 5 durante le 7 gare disputate nella settimana.

Circuit of the Americas per Marco De Fanti in IMSA2 GT3, questa settimana, con una vittoria e un terzo posto per lui, che al momento occupa la 9° posizione nella relativa classifica di Division 4.

Finiamo con i nostri piloti in Porsche Cup: Angelo De Cillis ha chiuso la settimana a Silverstone con un ottimo 5° posto da 123 punti, dopo tre gare precedenti piuttosto sfortunate, e ora occupa la 13° posizione in Division 2 e la 26° generale, restando sempre primo nel Club Italia.

Davide Solbiati invece di gare con la Cup a Silverstone ne ha fatte 8, con due sesti posti come miglior piazzamento. I punti ottenuti lo portano al 15° posto nella classifica della Division 3, sempre con una gara in meno.

La Week 6 proporrà un solo campionato, il Kamel GT/GTO Milk Zoo di sabato a Interlagos.

Season 4 2019 – week 4

Week 4! Settimana interessante, soprattutto nel campionato Milk Zoo GTO!

La quarta prova si è infatti svolta sullo spettacolare Ring Combined (che unisce in un’unica, massacrante pista il Ring GP e il glorioso Nordschleife). Sabato sera alle 19, in mezzo alle Nissan e a tutti i piloti stranieri delle Audi 90 GTO, si sono schierati al via nove piloti italiani: Scuri, Di Pasqua, Arcidiacono, De Filippis, Forcolin, Raffa, Solbiati, Andreini e Distilleri.

La gloria, sia nella categoria GTO generale che in quella Milk Zoo, è andata al nostro team manager Franco Scuri, capace di condurre per tutta la gara, un’endurance da un’ora, resistendo alla pressione del secondo classificato, che ha chiuso a pochissimi secondi di distanza.

Sul podio italiano sono saliti Di Pasqua e Arcidiacono, (5° e 7° nella generale), con gli altri piloti ProDrive (Solbiati, Andreini e Scrascia) a occupare le posizioni 7-8-9. Un plauso a tutti quanti, perché domare quest’auto su questo tracciato beh, sarà anche per molti, ma di sicuro non è per tutti!

(Classifica: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10158073151524119&set=gm.2419351018338708&type=3&theater&ifg=1)

Gli altri due campionati (Verapelle e TCR) erano in pausa, per cui non ci resta che parlare delle imprese in singolo dei nostri alfieri.

Restando in GTO, Franco Scuri è stato davvero un “cannibale” questa settimana: su 4 gare disputate al Ring Combined, ha conquistato ben tre vittorie e un secondo posto. Decisamente Franco si trova a suo agio nell’Inferno Verde e ora occupa la seconda posizione assoluta nella classifica del Kamel GT.

Anche Ivo Andreini si è cimentato più di una volta con la GTO, ottenendo un’ottima terza piazza di categoria nella gara della domenica sera (6° generale).

In Porsche Cup Angelo De Cillis ha dimostrato che chi la dura, la vince: dopo tre gare a Road Atlanta senza successo, causa incidenti vari e avversari di livello stratosferico, è riuscito a conquistare un ottimo 5° posto in top split, ottenendo 117 punti e balzando nella top 10 della Division 2, nonché al 1° posto assoluto fra i piloti italiani.

Anche Davide Solbiati, sempre in Porsche Cup ma in Division 3, ha detto la sua sul tortuoso circuito americano: le sue quattro gare gli hanno fruttato una vittoria e, soprattutto, un terzo posto da 101 punti, che lo porta al 22° posto in Division 3 (con una settimana in meno).

La settimana di Cristian Scrascia lo ha visto impegnato in Global Challenge, dove ha chiuso quinto a Interlagos, e nel Kamel GT, dove ha chiuso una prova al terzo posto: purtroppo problemi tecnici gli hanno poi impedito di schierarsi alla partenza della gara valida per il campionato Milk Zoo GTO.

Andrea Brachetti, intanto, ha finalmente capito come sfruttare bene le gomme V7: prova ne sia il 4° posto in primo split a Mosport, che lo riporta in una zona di classifica sicuramente più consona a un pilota veloce come lui.

Infine abbiamo Federico Vicalvi, che ha girato in Formula Sprint, dove gareggia in quarta divisione: cinque partenze per lui sulla pista di Silverstone 2011, con un bel 2° posto come miglior risultato.

Entriamo così nella settimana 5, dove torneranno a essere ben tre gli eventi di campionato da affrontare: giovedì avremo il Verapelle sul tracciato di Laguna Seca, sabato sarà la volta del Milk Zoo GTO a Brands Hatch e, per finire, lunedì prossimo le TCR si daranno battaglia a Barcellona.

Season 4 2019 – week 3

Con l’autunno rombano i motori, in particolare quelli ProDrive! Vediamo cos’è successo nelle giornate della Week 3.

Giovedì 26 settembre è iniziato il Campionato Verapelle (https://www.facebook.com/groups/599889757144469/), con la tappa di Barcellona. Ottimo risultato per il nostro Andrea de Cillis, capace di guidare la sua Porsche al 4° posto finale. Poca fortuna per Davide Solbiati, invece: un contatto nei primi giri lo ha costretto a una doppia sosta ai box, che lo ha portato a chiudere 17°, appena prima del nostro terzo alfiere, Ivo Andreini.

Sabato 28 è stata la volta del Campionato Italiano GTO (https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10158056699184119&set=pcb.10158056676809119&type=3&theater). La terza prova del Kamel GT ha visto i piloti del Team Prodrive eSport impegnati sul difficilissimo circuito di Mount Panorama. Il leader del campionato italiano, Andrea Albertinelli, ha dovuto dare forfait e Franco Scuri ne ha approfittato, andando a podio. Lucio Distilleri ha portato a casa altri punti per il campionato, nonostante un contatto con una Nissan, anche grazie all’assenza di Cristian Scrascia, che non è riuscito a partire. 

Lunedì 30, per chiudere il mese, hanno preso il via anche le TRC Series Leo Racing Team (https://www.simracingleague.it/…/iracing-tcr-series-leo-ra…/), con la tappa di Road Atlanta, articolata su due manche. A difendere i nostri colori abbiamo inviato Claudio Perrucci, 18° e 26° al traguardo, e Franco Scuri, sfortunato in gara e classificatosi 29° e 33°. Nutrito il parco vetture, con 42 Audi al via, e molti nomi di spicco presenti: davvero una competizione impegnativa!

Venendo ai singoli piloti, Davide Solbiati si è dato da fare in Porsche Cup, cogliendo un podio e un ottimo 5° posto (da 109 pti) in top split sulla pista di Monza. 

Ancora più veloce Angelo De Cillis, che sempre a Monza e con la Porsche di punti ne ha incamerati ben 147, chiudendo anch’egli al 5° posto un top split da 2.877 di SOF.

Cristian Scrascia questa settimana ha corso in Rallycross, conquistando una seconda posizione, e in Fanatec Global Challenge, dove ha guidato la sua Kia al quinto posto sul tracciato di Sebring.

Chiude la rassegna Federico Vicalvi, sceso sei volte in pista a Summit Point in Formula Sprint: una bella vittoria per lui come miglior risultato settimanale.

La settimana entrante propone una pausa per i campionati Verapelle e TRC, che torneranno in quella seguente, mentre il Campionato Italiano GTO farà tappa al Ring, per una gara dal fascino assicurato – si tratterà infatti di una delle prove Endurance del Kamel GT!

La Petit Le Mans di cui parlavamo settimana scorsa è saltata, dato che i troppi eventi non hanno permesso una preparazione adeguata: probabilmente al suo posto schiereremo un equipaggio nella prova VLN di sabato 4, ovviamente al Ring.

season 4 2019 – week 2

Seconda settimana di Season 4 e gli eventi si susseguono sempre più “incalzanti”!

L’evento “main” per il team è stata la seconda prova del Campionato Italiano GTO, sullo splendido tracciato di Imola, corsa nell’ambito del campionato Kamel GT, sabato alle 19. 
I nostri portacolori sono stati come sempre Franco Scuri, che ha chiuso al 7° posto, Cristian Scrascia, in 13° posizione, Lucio Distilleri, arrivato al traguardo appena prima di lui, al 12° posto, e Andrea Albertinelli, che ha conquistato il 5° posto assoluto e comanda la classifica del campionato italiano, grazie alle due vittorie nella classifica dedicata (primo giro della gara: https://www.youtube.com/watch?v=e4TBVZGhkqo).

Sempre in ambito GTO, dominio ProDrive nel Time Trial a Imola, con le prime tre posizioni appannaggio nell’ordine di Albertinelli, Scuri e Scrascia.

Venendo ai singoli piloti, Federico Vicalvi ha detto la sua in Formula 3, sul circuito di Tsukuba, piazzandosi due volte a podio nelle sei gare disputate e accumulando punti preziosi nelle classifiche generale e di divisione, nello specifico la quarta.

Angelo De Cillis si è limitato a una gara a Oran Park, con la 911 Cup della Division 2: un incolpevole contatto alla prima staccata lo ha privato di un probabile terzo posto, con la prova poi conclusa in sesta posizione.

Oran Park anche per Davide Solbiati, impegnato per tre volte sul tortuoso circuito con la sua Cup in Division 3: due settimi posti come risultati utili, in gare dal SOF piuttosto alto e tirate dal primo all’ultimo metro.

Cristian Scrascia, oltre al GTO, ha continuato la sua avventura nella Division 4 del Rallycross, dove ha conquistato una vittoria partendo dalla sesta posizione.

Una gara anche per Andrea Brachetti, decimo a Donington con la Dallara F3, ancora alle prese con l’apprendimento del tire model V7.

Oltre a tutto questo segnaliamo la gara di prova del Campionato Verapelle (https://www.facebook.com/groups/599889757144469/), dedicato alla Porsche 911 GT3 Cup, svoltasi sul Ring BES/WEC: un secondo e un quinto posto per gli alfieri ProDrive (De Cillis e Solbiati) rappresentano un buon viatico per l’apertura ufficiale del campionato, che avverrà questo giovedì in Catalunya.

All’orizzonte, infine, si profila la Petit Le Mans di Road Atlanta del 4 ottobre: 10 ore endurance alla quale il team prenderà probabilmente parte con un team di tre piloti.

Season 4 2019 – week1

Prima settimana della Season 4… andata! Cos’hanno combinato i piloti ProDrive?

Il focus è stato ovviamente il primo appuntamento del campionato italiano GTO, che fa parte della Kamel GT. Ottimo 4 posto assoluto per Andrea Albertinelli e buon piazzamento per Cristian Scrascia. L’altro nostro portabandiera, Franco Scuri, coinvolto in un incidente nei primi giri, ha dovuto ritirarsi. Per la Kamel si torna in Italia per la gara a Imola, questa settimana!

Su altre piste, Angelo de Cillis si è distinto nella Division 2 della Porsche Cup, con un ottimo 4° posto in una gara con 3.078 di SoF!

Federico Vicalvi ha invece scelto la Formula Sprint, con cinque gare disputate in Division 4: una vittoria, partendo dalla pole, e quattro piazzamenti a ridosso dei primi per lui.

Cristian Scrascia si è divertito anche in Rallycross e con le piccole Skip (dove ha vinto la gara disputata), per finire con una capatina nel Pro 2 Lite a Daytona.

Ivo Andreini ha invece scelto la Mazda MX-5 Cup per iniziare la stagione, tre gare disputate e un secondo gradino del podio come miglior risultato settimanale.

Veniamo così a Marco De Fanti, sceso in pista due volte in IMSA a Laguna Seca: un buon sesto posto per lui.

Chiudiamo con Cristian Corradin, che ha conquistato 137 punti nel campionato Fanatec GT grazie a un ottimo quindi posto nella prova disputata.

Null’altro da segnalare per ora. Mi raccomando: vi aspettiamo tutti a Imola!

Week 12 S3 19

La stagione 3 ufficiale si è conclusa, con lo strascico della Week 13 (in realtà dotata di prove abbastanza interessanti), è tempo di stilare un bilancio e di pensare a cosa ci attende.

Bilancio, dicevamo? Più che positivo per il nostro Franco Scuri, che si è aggiudicato alla grande il Time Trial del campionato Kamel GT. Time Trial che ha visto il dominio dei piloti ProDrive, capaci di occupare anche la piazza d’onore con Cristian Scrascia e la sesta posizione con Andrea Albertinelli.

Oltre al secondo gradino del podio nel TT Kamel GT, Cristian si è divertito con 7 gare, con Mazda, Rallycross e una capatina sulle Radical. Miglior risultato per lui un podio a Laguna Seca, col piccolo bolide dagli occhi a mandorla, e una vittoria in Rallycross. Chiudiamo col risultato più importante, vale a dire la vittoria in Division 7 proprio del Rallycross, con 38° posto generale.

Sempre a Laguna Seca si è dato da fare Federico Vicalvi, capace anche lui di salire sul gradino più basso del podio con la Mazda, in una delle tre gare disputate.

Tre prove anche per Marco de Fanti, suddivise fra Ruf, Ferrari GT3 e Rallycross: proprio in quest’ultima specialità è arrivato l’ennesimo podio per il pilota ProDrive.

Questa settimana ha visto il ritorno al volante anche di Ivo Andreini, attirato dal fascino del Ring nel campionato VLN. Come dargli torto? Purtroppo Ivo, dopo aver disputato una buona prova nella sua parte di gara, si è ritrovato relegato nelle ultime posizioni generali a causa di un problema che ha impedito al suo compagno di squadra, Davide Solbiati, di subentrare per ultimare la gara.

Davide si è però rifatto con la chiusura del campionato Porsche Cup, di scena questa settimana a Daytona. Quattro gare pensate più per prepararsi alla promozione di fine anno, perché la classifica era già al sicuro: la vittoria in Division 7 è arrivata infatti senza troppo patire, mentre nella generale la posizione finale recita 131.

Chiudiamo con Andrea Brachetti, che anche grazie al 7° posto in top split al Glen è riuscito a chiudere la classifica di 2° Divisione di F3 al 23° posto, nonché 49° generale. Davvero un ottimo risultato per lui, in una serie altamente competitiva.

Ora una settimana di (relativo) relax, prima di pensare alla stagione 4, che vedrà i ProDrive e, in particolare, Franco Scuri, impegnati in prima persona nel Campionato Italiano GTO (nell’ambito del campionato Kamel GT). Maggiori informazioni qui: https://www.facebook.com/groups/iRacingITA/permalink/2387498294857314/

A presto!