Season 4 2019 – week 10

Eccoci al consueto appuntamento settimanale con i piloti ProDrive e le loro vetture.

Partiamo al solito dal campionato Milk Zoo GTO: questa il circus ha fatto tappa a Road America, circuito davvero interessante. La vittoria di tappa è andato all’ottimo Fabio Liotti, con il nostro Scrascia e Di Pasqua a completare il podio “italiano” (tutti e tre si sono classificati fra i primi nove della classifica generale). Gli altri piloti ProDrive sono arrivati in posizioni di rincalzo, con Franco Scuri 6° (16°) e Lucio Distilleri 8° (21°). Mancano ancora due gare e poi potremo finalmente incoronare il campione! E che gare: Spa e il Glen promettono scintille. Classifica aggiornata: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10158195025814119&set=gm.2459329494340860&type=3&theater&ifg=1

Prime fasi di gara: https://www.youtube.com/watch…

Franco Scuri, in preparazione alla gara del sabato (che non è andata bene per lui), ha corso a Road America anche in altre occasioni, ottenendo un ottimo 4° posto il venerdì. Poi, per cambiare un po’ aria, si è dedicato al Lucas Oil Off Road Pro lite, dove ha saputo conquistare un 3° posto.

Cristian Scrascia ha seguito un percorso simile, con un 7° posto ottenuto in una gara “di preparazione” con le GTO a Road America e una bella vittoria in RallyCross a Daytona Short, alla guida di una Subaru.

Federico Vicalvi ha dato spettacolo al Summit Point Raceway, completando 6 gare e riuscendo a salire una volta sul gradino più alto del podio, cosa che gli ha fruttato i punti sufficienti per puntare al podio della Division 4, nonché alla Top 10 overall della Formula Sprint e al titolo di miglior italiano di categoria.

Passando alla Porsche Cup, Angelo De Cillis ha affrontato per due volte l’impegnativo circuito di Barcellona, concludendo in 5° e 7° posizione: settimana positiva per lui, quindi, grazie a una guida attenta che gli ha permesso di consolidare la propria posizione in classifica.

Meno buona la settimana della 911 GT3 di Davide Solbiati, che a Barcellona ci ha provato cinque volte senza mai riuscire a superare indenne il primo giro, sostanzialmente. Qualifiche andate così così lo hanno costretto a partire a centro gruppo, dove la vita, si sa, è difficile.

Anche Lucio Distilleri ha girato a Barcellona, al volante però di una Skip Barber, aggiungendo un pizzico di Off Road Pro lite alla sua settimana: proprio da questa categoria è arrivata la miglior prestazione, con un quinto posto.

IMSA per Marco De Fanti, fra i muretti e le curve secche del circuito di Belle Isle, a Detroit. Marco è riuscito a chiudere nei primi 8 tutte e tre le gare disputate, con un buon quarto posto come miglior risultato settimanale.

La settimana entrante ci porterà a Spa con il Milk Zoo GTO, come già detto, e a Zandvort con le Porsche 911 GT3 per il Campionato Verapelle, dove il nostro Angelo De Cillis proverà a rifarsi dalle sfortune di Monza per riavvicinarsi alla vetta della classifica.

Lascia un commento