Season 2 2018 – I nostri Top Five

La fine della Season 2 2018 di iRacing porta alle classifiche finali per ogni campionato corso dai nostri piloti.

Al top delle classifiche abbiamo Giuseppe Muià che, classificandosi al terzo posto assoluto nella Le Mans Series, è stato il top driver del Team ProdriveShop.

Con il primo posto nella Second Division del campionato Kamel GT, troviamo Franco Scuri mentre Roberto Pasquero conquista il primo posto in Third Division nella Global Challenger.

Nel campionato Formula Renault 2.0 troviano in Third Division Andrea Brachetti al terzo posto e in Fifth Division Davide Solbiati con il primo posto.

A questi piloti il trofeo ProdriveShop Top Five della Season 2.

Kamel GT – Zandvoort

Appuntamento sul circuito di Zandvoort Park per la nona prova del campionato Kamel GT con il nostro pilota Franco Scuri in gara con risultati altalenanti pur essendo sempre uno dei più veloci in pista con le Audi 90 GTO.   Dopo una buona qualifica che lo vede nella griglia della classe GTO in P6, ha una partenza difficoltosa e si fa superare da Ben Laughter e Riley Thompson con i quali battaglierà per tutta gara. Proprio al primo giro, alla T3 ha un leggero contatto con Laughter, che rallentando improvvisamente, viene toccato nel posteriore, per fortuna senza conseguenze per le auto. Mentre i primi cinque della classe GTO allungano il passo, Scuri viene rallentato proprio dai due che lo precedono e per circa metà gara è un trenino formato da questi tre piloti. Trenino che si spacca quando Laughter riesce a superare Thompson e prendere un leggero vantaggio, Scuri dopo un paio di giri supera pure lui Thompson e si mette all’inseguimento dell’americano. Nonostante riesca ad avvicinarsi anche sotto al secondo, il sopraggiungere delle auto in classe GTP forma un gap che rimane costante fino a un giro dal termine quando Scuri capisce che non è più possibile un ricongiungimento e porta a casa un ottimo sesto posto di classe che significa anche primo delle GTU con conseguente balzo in avanti nella classifica. Primo dei prototipi GTP il tedesco Fabian Berger mentre in classe GTO il finlandese Ove Trengereid precede l’altro finlandese Ville Ruola.

 

24H del Nürburgring – Foto del Team for Fun

Alcuni nostri piloti hanno partecipato alla 24H del Ring con spirito fun ma non per questo meno combattivo. Ad un certo punto erano anche arrivati ad occupare la P2 nel loro stint quando sono stati buttati fuori da una GT3 troppo aggressiva. A questi nostri piloti va comunque il merito di aver portato a termine la gara a ridosso delle prime posizioni arrivando alla undicesima posizione di classe. I loro nomi? Ivo e Francesco Andreini, Roberto Pasquero, Jacopo Cigoli, Angelo De Cillis e Enrico Mongardi!

24H Nürburgring – dopogara

Il nostro pilota Aldo Massa ha partecipato alla 24 ore del Nürburgring collaborando con il Team tedesco MPS Phoenix Racing 69, formando l’equipaggio Massa, Muià, Birkiye, Thiebe, questi ultimi due in possesso di licenza Pro, al volante della Porsche 991 GT3 Cup .Ottima la qualifica culminata con la P1 che li ha portati a diventare i favoriti della gara. Purtroppo il Ring è l’unico circuito al mondo dove non si può dare per scontato niente e fino all’ultimo minuto tutto può accadere, specie in una gara di ventiquattro ore! E questo è accaduto, quando proprio i due Pro hanno avuto degli incidenti che sono costati ben più di 40 minuti forzati ai box per le riparazioni e che alla fine hanno fatto la differenza. Risultato finale un 5 posto che dopo le riparazioni sembrava un sogno ma che grazie al nostro pilota Massa, è stata agguantata con degli stint finali da vero campione. Basta pensare che il suo giro veloce, 8’27″034, è stato fatto al terzultimo giro con la macchina riparata ma non certamente veloce come in partenza, mentre il best del suo compagno Thiebe è stato di 8’24″861 fatto al quinto giro della gara. 8’29″541 il best per Birkiye e 8’29″738 per Muià. Quello di Thiebe è stato il giro veloce in gara tra tutti i partecipanti e questo può far capire quali erano le aspettative del Team. Rimane comunque la soddisfazione di aver terminato la gara in una buona posizione nonostante tutto.

Kamel GT – Silverstone

Appuntamento sullo storico circuito di Silverstone per la ottava gara del Kamel GT Championship dove il pilota Franco Scuri difende i colori del ProdriveShop iRacing Team. Il campionato multiclasse vede la partecipazione delle vetture prototipo storiche e della Audi 90 GTO versione IMSA.

Gara in due fasi per il nostro pilota che ha fatto un’ottima qualifica con una P5 di classe e una partenza ottima che gli ha consentito di stare con i primi quattro per quasi metà gara. Purtroppo al sopraggiungere dei primi sorpassi da parte dei più veloci prototipi, un piccolo contatto tra la Maggotts e la Beckett ha portato sul prato il nostro pilota che ha perso così contatto con il pilota finlandese Ville Ruola che lo precedeva e quei secondi persi han riportato sotto gli altri piloti della classe GTO. Franco è riuscito a tenere la quinta posizione fino a pochi giri dal termine quando l’americano Phill Lake è riuscito a passarlo con una stupenda manovra all’interno della Bridge e con la perdita della linea ideale si è visto passare anche dall’altro americano Riley Thompson. Due posizioni in due curve, ma queste sono le gare! a pochi giri dalla fine, un errore nell’inserire la marcia a fatto perdere ulteriore tempo a Franco che si è visto sorpassare da altri piloti finendo una ottima gara solo al decimo posto, con la consapevolezza di poter stare sempre tra i primi. Prossimo appuntamento a Zandvoort (NL) il 12 maggio.

 

Le Mans Series – Imola

Ottimo secondo posto di categoria e 21 assoluto per il pilota del ProdriveShop Giuseppe Muià nella gara italiana sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola nel campionato Le Mans Series che corre con la Ferrari 488 GTE. A precedere il nostro pilota nella categoria GTE, lo svedese Carl E. Jansson mentre la vittoria assoluta è andata al francese Joel Guez con la Porsche LMP1. Vittoria di Alex Ruett nelle LMP2 con il 13 posto assoluto.

Il prossimo appuntamento sulla pista di Spa Francorchamps questo week end.

Qui potete vedere l’onboard del nostro pilota.