Il Team Prodrive eSport vince la 24 Ore del Nürburgring con la Porsche 911

Dopo una grande preparazione durata un mese per questo prestigioso evento speciale iRacing, il Team ProDrive dopo diversi nuovi apprezzati ingressi, schiera 4 equipaggi in questa endurance, 3 BMW M4 GT3 e una Porsche 911 che risulta essere posizionata nello split più avanzato del gruppo, il 4° Split su 20 totali nel Main Event! Complimenti al Team! Vittoria ! In basso la descrizione della gara:

Di seguito il nostro Equipaggio sulla #Porsche 911:

Franco Scuri -Angelo De Cillis -Davide Solbiati- Flavio Figuccio- Michele Fruscalzo

Viene affidata a Flavio Figuccio la qualifica e la partenza, un ottimo tempo che ci piazza a meta della classifica Porsche, la sua preparazione dopo aver disputato 2 gare endurance in solitario il weekend prima al Nurburgring con la 911, è altissima, partenza impeccabile, ad inizio corsa davanti hanno cercato subito la fuga, mentre dovevamo proteggerci la gruppo dietro, prontamente fatto sfilare per questioni di sicurezza, senza mettere a rischio nei primi minuti una corsa che sarebbe durata ancora 23h … probabilmente la gestione che ha determinato la nostra vittoria!

Franco Scuri prende in mano la Porsche pronto per altri 2 stint, la strategia e i turni di gara erano stati perfettamente decisi nel gruppo in modo preventivo, ma arriva un problema tecnico alla postazione di Franco, prontamente Michele Fruscalzo che doveva guidare per ultimo nei turni, passa da spotter a pilota e affronta i primi 2 stint in una endurance ProDrive ! Franco riprende poi il mattino seguente, con 2 stint da vero professionista, velocita’ costanza e nessun errore! Michele Fruscalzo risulta subito veloce e costante, prestazione impeccabile tutta la corsa, incredibile tenuta durante la notte ed in qualsiasi orario, un grande acquisto per il team avere un pilota cosi preparato e determinato, con un forte adattamento ad una vettura appena acquistata in ottica preparazione, termina la corsa portando la nostra Porsche alla Vittoria!! Grazie Michele! Sara’ uno dei piloti piu’ ambiti per la nostra prossima endurance! Davide Solbiati, entra in gioco al terzo turno dopo Michele, affronta il primo stint con costanza e anche con velocità, maturata dopo molto allenamento nelle nostre host e in test privati, a metà circuito al termine del primo stint, in un tratto veloce sfiora il prato durante un sorpasso non facile su un Audi TCR, la Porsche impatta contro il Guard Rail ma riesce fortunatamente a portarla ai box, mentre eravamo già in terza posizione grazie agli errori degli altri a inizio corsa, Angelo De Cillis pronto durante lo spotting effettua i 6 minuti di repair e riporta l’auto in pista. L’incidente di Davide poteva capitare a tutti, la sua guida fino a quel momento è stata impeccabile!Angelo De Cillis, ottima preparazione anche per lui, ritira l’auto con il volante storto dopo l’impatto, cercando un passo alto ma costante per mantenere la posizione senza uscire di pista, dopo il primo stint i nostri meccanici riparano ulteriormente l’auto che diventa sempre più guidabile, ritroviamo velocità, Angelo riesce ad effettuare 6 Stint in tutta la corsa, con la sua proverbiale pulizia nella guida, 1 inc in 6 ore di gara guidate, passo super costante e veloce nelle ultime 2 ore del mattino di domenica, strepitoso!

Una Vittoria stupenda, giocata di astuzia e grande costanza sul passo, con i piloti del team sempre pronti a darsi una mano a vicenda nel momento del bisogno, una scalata fino alla prima posizione, in uno split non propriamente facile, dove erano presenti Team molto più veloci di noi, che hanno commesso pero’ numerosi errori durante la corsa permettendoci di guadagnare con il nostro passo, la Prima Posizione! Complimenti!

Lascia un commento